Se non visualizzi correttamente il contenuto della e-mail clicca qui
Scarica la versione stampabile in PDF

InarcassaNEWS
Berlino, dettaglio Reichstag

Deroga minimo soggettivo 2017

Entro il 31 maggio
le richieste su Inarcassa On line.

Gli associati che prevedono di conseguire nell'anno in corso un reddito professionale inferiore a 15.724 euro* possono scegliere di non versare il contributo soggettivo minimo e pagare il 14,5% del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2017, dopo la presentazione della dichiarazione on line. La deroga deve essere richiesta entro e non oltre il 31 maggio, in via telematica tramite Inarcassa On Line. Attenzione alle controindicazioni: informati nelle pagine dedicate sul sito per gestire al meglio questa possibilità.

Scade il 30 giugno la prima rata dei minimi 2017.

Dal 10 giugno sarà disponibile il MAV su Inarcassa On Line. Il versamento è obbligatorio anche per i pensionati iscritti con quota ridotta al 50%. Chi ha ottenuto la rateazione bimestrale verserà la sola quota competente ma, se non ha pagato i MAV di febbraio e aprile, deve saldare entro il 30 giugno anche le rate scadute per non incorrere in sanzione. Approfondimenti sulla contribuzione.

Iscrizione alla Cassa: quando è necessario cancellarsi.

Contenuti Speciali Basta la perdita di uno solo dei requisiti di iscrivibilità - anche per un breve periodo - per determinare la necessità di cancellazione dai ruoli di Inarcassa. Breve vademecum su cosa va fatto e quando. >> Leggi l'approfondimento

Contratto di collaborazione e iscrizione a Inarcassa.

Un professionista che ha svolto la propria attività con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto e ha dichiarato i proventi nel quadro RC ("reddito di lavoro dipendente e assimilati") del modello fiscale, sarà cancellato da Inarcassa poiché, in tal caso, i contributi previdenziali obbligatori competono alla GS Inps. Detti compensi - se rientranti nell'attività di lavoro autonomo di ingegnere e/o architetto - non avrebbero dovuto essere qualificati ed assimilati a quelli di lavoro dipendente, ma assoggettati alle disposizioni fiscali per i redditi di natura professionale e dichiarati nel quadro RE.

Pagamento rateale del conguaglio 2015 – Attenzione al codice IBAN.

La nuova modalità di pagamento del conguaglio contributivo a rate sta riscuotendo un elevato gradimento, tuttavia la riscossione delle rate attraverso disposizione permanente di bonifico alla propria banca (SDD), se da una parte semplifica le incombenze per l'associato, dall'altra impone qualche attenzione specifica per non incorrere in spiacevoli contrattempi. Al momento della comunicazione dell'IBAN è necessario verificare bene il codice digitato e successivamente aggiornare per tempo eventuali variazioni dello stesso esclusivamente on line, almeno 20 giorni prima della scadenza del pagamento. Altrimenti potrebbero entrare in gioco le sanzioni.

L'irregolarità contributiva è ancora causa di esclusione dalle gare di appalto.

Nel nuovo Codice degli Appalti la modifica all'art. 80 riprende le cause di esclusione nelle gare di appalto. Il nuovo comma prevede che "costituiscono gravi violazioni in materia contributiva e previdenziale quelle ostative al rilascio del DURC ovvero delle certificazioni rilasciate dagli enti previdenziali di riferimento non aderenti al sistema dello sportello unico previdenziale", come ad es. Inarcassa (espressamente indicata nella relazione illustrativa).

‘Inarcassa Premia le idee' su YouTube.

youtube Scopri sul nuovo canale YouTube i progetti che hanno vinto il Concorso, i loro inventori e le interviste alle personalità intervenute alla premiazione: il ministro Carlo Calenda, il Sen. Massimo Mucchetti e, ospite d'eccezione, Giampaolo Pansa.

Progetto Vitruvio.

Prosegue l'indagine conoscitiva presso un campione di associati per valutare la fattibilità di un progetto di cartolarizzazione dei crediti verso la Pubblica Amministrazione. L'obiettivo è quello di offrire la possibilità di certificare ed incassare eventuali crediti dovuti da Enti Pubblici. A chi sarà contattato chiediamo la massima collaborazione.

Fondazione Inarcassa: corsi gratuiti di formazione on line.

Fondazione Avviato il terzo corso di formazione a distanza erogato dalla Fondazione sui temi della sicurezza, dal titolo: "Demolizioni e piano delle demolizioni", che sarà disponibile fino al 31 ottobre 2017. Informati qui su tutti i corsi offerti dalla Fondazione.

Previdenza in Agenda.

Calendario incontri
In programma, seminari con rilascio di CFP (di pertinenza degli Ordini professionali) a: Milano, 9 giugno; Taranto e Martina Franca, 20 giugno; Lecce, 21 giugno; Belluno, 23 giugno. Per i dettagli consulta il calendario degli incontri.

Ing. Franco Fietta - inarnews@inarcassa.it

Recupero codici Inarcassa On Line - Card 800.016318 - RBM Salute 800.991775 – Assigeco 800.978446
Call Center 02 91979700 - www.inarcassa.it - PEC protocollo@pec.inarcassa.org
Banca Popolare di Sondrio, Iban Contributi e/o sanzioni IT67X0569603211000060030X88

Per cancellarti dalla Newsletter o modificare l'email a cui vuoi riceverla, clicca qui e usa le funzioni a fondo pagina